Home

Attualità SSM

Le aziende moderne e meglio gestite non sono come la RSI

Le aziende moderne e meglio gestite non sono come la RSI

Nell'attuale fase di trattative, alla ricerca di soluzioni alternative alla riduzione dei posti di lavoro previste dal famigerato "Piano R", la direzione RSI ha negato tenacemente ai rappresentanti del personale le cifre e i documenti necessari per poter formulare proposte fondate e ragionevoli. Ha inoltre...

544 firme per migliori condizioni di lavoro alla RSI

544 firme per migliori condizioni di lavoro alla RSI

Consegnate 544 firme per chiedere ritmi di lavoro sostenibili e compatibili con la vita familiare dei collaboratori RSI La petizione denominata “Se si continua così è a rischio la messa in onda” è stata consegnata ufficialmente alla Direzione, il 3 maggio scorso, in occasione del...

Il Giardino Perduto

Il Giardino Perduto

Qualche giorno fa, nella quasi totale discrezione, la produzione del “Giardino di Albert” è stata fatta scivolare all’esterno e appaltata a due ditte private. Un’operazione assolutamente legittima, che tuttavia priva l’azienda RSI di uno fra i prodotti più apprezzati dal pubblico (non solo quello svizzero-italiano)....

Precariato: la strategia dei nuovi manager pubblici 

Precariato: la strategia dei nuovi manager pubblici 

Le FFS fanno grandi cifre, distribuiscono bonus ai manager e fanno pure gli sconti agli abbonati. Tutto ciò avviene sulla pelle del personale precario che alle ferrovie svizzere, negli ultimi 5 anni ,è addirittura triplicato. E se le FFS facessero proseliti? Abbiamo raccolto una breve...

Cantone batte RSI 150 a zero

Cantone batte RSI 150 a zero

Alla RSI sono un centinaio le colleghe e i colleghi che da anni lavorano stabilmente in condizioni di totale precariato, ma nonostante numerose promesse la direzione non ha ancora messo concretamente mano a questo annoso dossier. Il Cantone ha assunto le proprie responsabilità. Quando lo...

L’SSM su Facebook