Come siamo organizzati

L’SSM è un sindacato nazionale con sedi a Lugano, Losanna, Ginevra, Basilea, Berna e Zurigo. Il segretariato centrale, rappresentato da Stephan Ruppen, è a Zurigo. Per l’organizzazione nazionale vedi anche http://www.ssm-site.ch/it/segretariati/

Al segretariato di Lugano lavorano due segretarie a tempo parziale, Monica Bartolo Janse e Renata Barella. Si occupano di fornire consulenza personalizzata su tutte le possibili problematiche legate al posto di lavoro, dai problemi contrattuali (stipendio, vacanze, congedi, rimborsi spese, termini di disdetta, assistenza in caso di licenziamento, attribuzione della funzione…) ai problemi relazionali con colleghi o superiori (tra cui consulenza anche in caso di mobbing o presunto tale). In caso di necessità prendono contatto con le risorse umane o con la Direzione della RSI rappresentando e tutelando gli interessi dei propri membri.

La politica dell’SSM a livello regionale è decisa da un comitato costituito da 14 membri  (7 gruppo radio e 7 gruppo TV) eletti dall’assemblea regionale che si riunisce una volta all’anno. Il Presidente della sezione di Lugano è Renato Minoli, affiancato da Stefano Heubi e Michele Oggioni (vice presidenti).